1PERCHÈ SCEGLIERE UN INFISSO IN PVC?
L'infisso in PVC si è evoluto negli anni e non ha niente di meno rispetto agli infissi in alluminio in quanto riesce a raggiungere la capacità termica con solo due vetri e una monocamera. Sono infissi a basso impatto economico, possono essere realizzati in diverse forme e colori. Hanno un grande vantaggio, essendo un materiale isolante sono perfetti per isolare la vostra abitazione. Sono dotati di serie di chiusure a nastro antieffrazione, ma per questioni di resistenze meccaniche leggermente limitate, possiedono profili in acciaio all'interno, questo garantisce una minore torsione dell'infisso ma anche una minore trasmissione luminosa rispetto agli infissi in alluminio. Possono essere monocolore\bicolore o pellicolati finto legno. Hanno una vita media garantita di 20 anni. Sono ottimi per isolare dal freddo e dal rumore.
LA PERCEZIONE DEL CALORE
L’alta qualità dei materiali e dei profili certificati assicura una grande resistenza alle sollecitazioni ambientali, all’acqua e all’umidità, impedendo anche la formazione di condensa. La trasmittanza termica dei telai e le caratteristiche isolanti dei vetri basso emissivi evitano la dispersione del calore e abbattono l’inquinamento acustico.
2PERCHÈ SCEGLIERE UN INFISSO IN ALLUMINIO?
Il rivoluzionario sistema in alluminio a taglio termico Grazie ad un innovativo sistema di interruzione del ponte termico, costituito da un giunto di collegamento dotato di elevate caratteristiche di resistenza meccanica che consente di creare una camera riempita di sola aria ovvero l'elemento più' isolante esistente in natura, l'infisso in alluminio ottiene lusinghiere performance in termini di isolamento termico. La possibilità' di realizzare l'alluminio in oltre 200 tinte ral o effetti legno, accoppiabili tra loro senza costi aggiunti, rende l'infisso versatile ed esclusivo.
PRESTAZIONE TERMICA
MINIMO 1.3W/mq°K(Ug=1.1) MAX= 1.2W/mq°K con triplo vetro (Ug=0.5)
MINIMO 1.8W/mq°K(Ug=1.1)MAX= 1.7W/mq°K con doppio vetro (Ug=1.1)
3PERCHÈ SCEGLIERE UN INFISSO IN ALLUMINIO LEGNO?
L'alluminio/legno realizzato ha un particolare taglio a 90° (su richiesta) e la forma si può avere arrotondata, smussata o squadrata. La gamma dei colori alluminio offerti, propone diversi tipi di verniciature che spaziano dai colori ral, polvere su polvere, hd e sublimati. Ciò consente di soddisfare pienamente tutte le richieste dei clienti, offrendo tutte le finiture disponibili sul mercato. Il legno rappresenta un materiale capace di assicurare ottime proprietà di isolamento, sia termico che acustico, ma non solo, infatti le nostre finiture possono essere utilizzate sia negli infissi ispirati alla tradizione sia in quelli di carattere moderno.
TRASMITTANZA TERMICA:
DOPPIO VETRO= Ug 1.0 Uw= 1.30
TRIPLO VETRO= Ug 0.7 Uw= 1.22
ISOLAMENTO ACUSTICO FINO A 42 DB
FERRAMENTA ANTIEFFRAZIONE IN CLASSE WK2
4VERANDA A TAGLIO TERMICO O FREDDO: QUALE SCEGLIERE?
Il TAGLIO FREDDO è un materiale che non ha interruzioni termiche, è passante dall'esterno all'interno. Proprio per questo si ha maggiore dispersione termica. L'alluminio passante dall'esterno all'interno, essendo un ottimo conduttore, non è la scelta migliore se desideri isolare la tua casa e vivere un buon comfort termico, perché genererà molto freddo in inverno e un ponte termico molto elevato (proprio per questo non può passare in detrazione per riqualificazione energetica). Consiglio una veranda in taglio freddo su un balcone o in una zona non abitabile quotidianamente. Gli infissi in taglio termico invece, sono quelli che hanno un'interruzione con un materiale termico al loro interno. Ad esempio si utilizza prevalentemente la poliammide per separare l'alluminio tra l'esterno e l'interno tramite le camere.
Il TAGLIO TERMICO va a isolare internamente il materiale e "trasforma" l'alluminio in un materiale isolante al pari di legno o PVC. Il taglio termico è un'ottima soluzione per trattenere il calore all'interno della propria abitazione. Appunto, nelle versione attuali si sono raggiunte prestazioni termiche veramente buone.
5TENDE DA SOLE: QUALI PARTICOLARITÀ HA OGNI TENDA?
CAPPOTTINE STANDARD
Tenda classica sempre elegante e soprattutto dotata di una versatilità assoluta. Abbellisce finestre, portoni, negozi e ville, caratterizzando fortemente l’edificio su cui viene montata. Può essere fornita con comando a fune (standard), ad arganello o a Motore.

TENDA BARRA QUADRA
Tenda da sole con bracci di estensione in alluminio con catena triplex in acciaio inox. Possibilità di regolazione micrometrica dell'inclinazione dei singoli bracci al momento dell'installazione. Movimento bracci su bronzine autolubrificanti.

TENDA BARRA QUADRA CON CASSONETTO
Tenda da sole con cassonetto a chiusura parziale con bracci di estensione in alluminio con catena triplex in acciaio inox. Possibilità di regolazione micrometrica dell'inclinazione. Movimentazione bracci su bronzine autolubrificanti.

TENDA GIARDINO
Tenda da giardino da cui si distingue per alcuni importanti caratteristiche tecniche, che la rendono particolarmente funzionale. L’originale sezione delle guide di scorrimento permette, grazie alla scanalatura posizionata nella parte inferiore del profilo, di inserire eventuali teli laterali che, attraverso appositi cuscinetti in delrin, scorrono lateralmente. Le guide infine vengono intervallate da un giunto intermedio che inclina la struttura in avanti di 4 gradi, garantendo in questo modo un maggior appoggio del telo sui rulli frangitratta, nonché una migliore tensione del telo e, di conseguenza, una maggiore resistenza al vento. L’avvolgimento del telo della tenda avviene per mezzo di un comando a molla o di un arganello (di serie).

TENDA MILLENIUM
Tenda motorizzata, pensata soprattutto per la copertura di vetrate, verande, pergolati, lucernai o altre applicazioni, considerando la possibilità di installarla anche in verticale. L’intera struttura è in alluminio, la tensione del telo è garantita da un sistema motorizzato che agisce su una speciale molla posizionata all’interno del terminale e tramite un sistema di carrucole e cavi agganciati. Direttamente al rullo avvolgitore. Per il buon funzionamento della tenda in orizzontale o inclinata gli unici tessuti utilizzabili sono il soltis 92 ed il soltis 86 poiché permettono il passaggio dell’acqua, mentre per il funzionamento in verticale possono essere usati altri tipi di tessuto come l’acrilico o il PVC. Motorizzazione compresa nel prezzo.

TENDA SCOMPARSA TOTALE
Tenda con cassonetto a chiusura integrale con bracci di estensione in alluminio con catena triplex in acciaio inox. Possibilità di regolazione micrometrica dell'inclinazione. Movimento bracci su bronzine autolubrificanti.
6RELAX E DESIGN: COSA SONO LE PERGOLE BIOCLIMATICHE E LE PERGOTENDE?
La pergola bioclimatica, è un sistema interamente realizzato in alluminio, garantisce uno schermo totale dal sole e quando le lamelle vengono chiuse anche un'ottima protezione dalla pioggia. Grazie alle lamelle orientabili e regolabili, è possibile filtrare a proprio piacere la luce del sole, controllare i valori ottico-luminosi e garantire un costante ricircolo d'aria. Due i modelli disponibili: struttura a parete o ad isola. La pergotenda reinterpreta con funzionalità e pulizia delle linee, il concetto di copertura per grandi spazi. La struttura portante, interamente realizzata in alluminio, unita alla copertura completamente retraibile in PVC blackout protegge la zona sottostante dal sole e dalla pioggia. La particolare disposizione della struttura consente, in caso di pioggia, anche con una pendenza minima del 15%, di raccogliere l'acqua nella gronda frontale per poi scaricarla nella zona frontale attraverso i piantoni.
7PORTE BLINDATE MECCANICHE, QUANTE CLASSI DI SICUREZZA ESISTONO?
La classificazione delle porte blindate prevede 6 livelli caratterizzati da una sempre maggiore resistenza ad effrazione e scasso. Tale suddivisione tiene conto di alcuni fattori costitutivi, tra cui soprattutto il tipo di serratura

Porte blindate di classe 3
Si tratta di porte d’ingresso antieffrazione in grado di opporre resistenza ad uno scassinatore fornito di attrezzi più sofisticati, come il piede di porco. Le porte blindate classe 3 sono state per anni consigliate come soluzioni ideali per le abitazioni private. Ad oggi rientrano invece nel gradino più basso nel discorso sicurezza.

Porte blindate di classe 4
Le porte blindate classe 4 resistono a scassinatori esperti che utilizzano attrezzi specifici come seghe, scalpelli, martelli, accette e trapani. Rappresentano ad oggi la base della sicurezza in materia di porte blindate. Tra le porte esterne blindate, quelle di classe quarta sono adatte per banche, ospedali, orologerie, laboratori industriali contenenti merci di pregio e ville signorili.

Porte blindate di classe 5
Le porte blindate classe 5 sono in grado di opporre resistenza a scassinatori molto esperti che si servono di attrezzi elettrici, come trapani e seghe di notevole impatto. I portoni blindati di questo tipo sono ideali per gioiellerie, banche, caserme militari, uffici postali o ambasciate.

Porte blindate di classe 6
La porta blindata classe 6 può resistere all’attacco di scassinatori professionisti che impiegano una strumentazione estremamente perfezionata, come attrezzi elettrici ad elevata potenza. Tra le classi porte blindate, questa è la più sicura e viene montata presso banche, gioiellerie, caserme e impianti nucleari.
8PORTE ELETTROMECCANICHE: QUAL È IL LORO VANTAGGIO?
Grazie al sistema “doppia funzione”, che coniuga in un’unica serratura la funzione automatica e quella manuale, questa porta offre maggiore praticità rispetto alle porte tradizionali, ma mantiene il controllo di apertura garantito dalla serratura meccanica. Grazie alla tecnologia, dunque, che semplifica alcuni gesti quotidiani. Dall'esterno basta avvicinare la chiave elettronica alla mostrina posta sul battente: i led si spengono e i catenacci rientrano; poi, abbassando la maniglia o ruotando il pomolo, il mezzo giro della serratura si sblocca, la porta si apre e, alla chiusura, si rimette automaticamente in sicurezza. Nel caso non si voglia che si richiuda automaticamente, è possibile disattivare questa funzione. All'interno l’apertura può essere manuale oppure automatica, con pressione sul touch screen inserito nella porta, attraverso cui potrete svolgere altre semplici operazioni, fra le quali l’abilitazione di nuove chiavi elettroniche. Anche in caso di guasto elettronico o di black out, ogni fase di apertura e chiusura può essere svolta manualmente, inserendo la chiave nel cilindro.
9PORTE DOMOTICHE: LE PORTE DEL FUTURO?
La domotica può essere definita come un concentrato di tecnologie all’avanguardia atte a migliorare la sicurezza, il comfort e i risparmi energetici di una abitazione gestendo il tutto comodamente da remoto attraverso smartphone, tablet o pc. Al giorno d’oggi abitare in una casa intelligente o smart home, significa quindi godere di un gran numero di benefici e vantaggi rispetto a chi dimora in un’abitazione tradizionale. In primo piano troviamo una serratura motorizzata a cilindro di ultima generazione, controllata a distanza tramite bluetooth dal Key-fob: un telecomando dotato di un unico tasto per l’apertura e la chiusura della porta. Viene assegnata oltre al telecomando, una chiave a scatto per lo sblocco meccanico della serratura in caso di blackout energetico. Il sistema più smart per gestire la porta blindata è però l’app, disponibile per iOS e Android.
10QUALI DIFFERENZE ESISTONO TRA LE TAPPARELLE IN PVC E IN ALLUMINIO? E PERCHÈ NON AVERE ENTRAMBE IN UN UNICO MODELLO?
La linea di avvolgibili in PVC presenta elevate prestazioni con un'ampia gamma di colori e modelli, adattabili alle molteplici richieste di clienti e installatori. Questa tipologia di prodotto offre una serie di vantaggi tecnici: il PVC è ecologico, resistente alla fiamma, resiste alla corrosione degli agenti atmosferici e garantisce inoltre un perfetto isolamento termico-acustico. La linea di avvolgibili in in alluminio interpreta il perfetto connubio tra design e qualità. L'alluminio coibentato con schiuma poliuretanica garantisce un perfetto isolamento termico e acustico, una perfetta planarità anche su grandi superfici e un impatto estetico essenziale e contemporaneo. Esiste però la stecca di avvolgibili a taglio termico di nuova concezione costituita da una stocca esterna interamente in alluminio coibentato alta densità collegato da una superficie a camera in PVC nel lato interno. La scocca in alluminio presenta un profilo ad alta resistenza, la schiuma all'interno in poliuretano definisce una resistenza termica uguale a 0.08 e il profilo in PVC garantisce un migliore isolamento termico.
011 6054293
PREVENTIVO
close slider

Richiedi subito un preventivo per i tuoi nuovi infissi a Vetreria Martelli

Compila il form sottostante con i dati richiesti e verrai ricontattato il prima possibile dal nostro staff per darti tutte le informazioni necessarie.

Vuoi parlare subito con noi? Contattaci e chiamaci al numero 011 644971


Consenso Privacy
×